Archivio mensile:giugno 2015

Topografie

“Che siano esperienze simulate o sogni,
le informazioni sono al tempo stesso realtà e fantasia.
E, in ogni caso, tutti i dati che una persona accumula
durante il corso della propria esistenza non sono che una goccia nel mare.”
Le informazioni hanno sempre viaggiato attraverso strade, siano esse reali o situate nell’etere. Nell’era digitale è possibile trasmettere informazioni senza l’ausilio di strade fisiche, molto rapidamente a circa 300000 km/s, con costi praticamente assenti. I dittici sono delle topografie di reali metropoli, veri fulcri dell’umana cultura e topografie di luoghi in silicio, odierni sistemi di trasmissione delle informazioni. Dove viaggiano i dati? Il messaggero, nell’antichità raffigurato con Ermes, percorreva a velocità inaudite le strade per poter recapitare informazioni. Oggi Ermes è nell’etere, un dio a tutti gli effetti, non reale ma un’entità percettibile.

“That’s all it is: information. Even a simulated experience or a dream; simultaneous reality and fantasy. Any way you look at it, all the information that a person accumulates in a lifetime is just a drop in the bucket.”

Table 2

Tavola 1 – Seoul

TOPOS-5-CITTA-DEL-MESSICO

Tavola 2 – Città del Messico

Giovanni Albore © 2015